Azioni e Mezzi

Il progetto SEKRET consterà di diverse azioni finalizzate alla dimostrazione che l’innovativa tecnica di bonifica elettro-cinetica (EKR) può rimuovere efficacemente metalli pesanti dai sedimenti portuali di dragaggio contaminati dei porti Europei. La tecnologia innovativa sarà dimostrata nel Porto di Livorno per poter provare la solidità tecnica e finanziaria del progetto, così come i vantaggi ambientali in confronto alle attuali strategie gestionali (smaltimento in discarica o riversamento in mare aperto). Il progetto sarà realizzato su scala pilota nel contest reale di un porto; dimostrerà che i sedimenti di dragaggio con concentrazioni di metalli pesanti e idrocarburi al di sopra delle soglie concordate possono essere trattati con EKR in maniera da ottenere un adeguamento completo alle norme. L’azione principale sarà la dimostrazione della tecnologia EKR grazie ad un impianto dimostrativo da essere costruito in un’area predisposta (500 m2 sono già stati individuati in accordo con l’Autorità Portuale di Livorno) all’interno del Porto. Una vasca verrà costruita (volume di 150 m3, profondità 1.5 m) contenuta all’interno di un prefabbricato dai muri di cemento armato e rivestito da uno strato impermeabile. La vasca verrà poi riempita con 150 m3 di sedimenti dragati a questo scopo. La struttura verrà equipaggiata con griglie interconnesse e serbatoi e tubature semi-permeabili, elettrodi metallici connessi ad un transformer a 15kV (300kW di potenza). L’anolita ed il catolita verranno fatti circolare in maniera continuativa all’interno della griglia di tubature anodiche e catodiche. L’acqua contenente contaminanti passerà attraverso le pareti semi-permeabili fino alle camere contenenti gli anodi ed i catodi; i metalli pesanti entreranno nella camera catodica mentre le molecole organiche entreranno nella camera anodica. A questo punto l’acqua verrà rimossa per essere trattata e per il recupero dei metalli. I risultati più importanti saranno la dimostrazione della completa decontaminazione dei sedimenti dai metalli pesanti grazie a EKR e la soluzione di problemi ambientali complessi legati alla gestione dei sedimenti di dragaggio che hanno pesato sui porti d’Europa per anni.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Sediment ElectroKinetic REmediation Technology for heavy metal pollution removal


by Bliss Drive Review
Email
Print